Dillo con parole mie!

È una battuta che uso spesso quando un amico o un'amica non riescono a spiegarsi e arrancano tra una sfilza di "ehm..." e una frase sconclusionata. Ma - in questo caso senza ironia - funziona alla perfezione anche per il mio lavoro, forse addirittura come invito per te che stai leggendo. Sono una copywriter: quello che faccio è mettere le "mie" parole al tuo servizio, combinando fra loro le più efficaci per esprimere ciò che vuoi comunicare e perseguire gli obiettivi che desideri raggiungere.

Perché dovresti scegliere di esprimerti con parole di qualcun altro, piuttosto che con le tue? Perché scrittura e comunicazione sono imprescindibili, ma vanno ben al di là di grammatica e vocabolario. Sono attività complesse che richiedono molto tempo, inventiva e familiarità con particolari tecniche e strumenti. Implicano inoltre un'attenta valutazione del contesto, del destinatario e soprattutto dell'effetto da ottenere. C'è una netta differenza tra un generico testo ben scritto e un testo che funziona.

Persone e professionisti già occupati con mille altre incombenze potrebbero trovare problematico approfondire anche tutto ciò. Altri potrebbero invece sentire che scrittura e comunicazione non sono nelle proprie corde. Tutti, però, hanno contenuti fondamentali da trasmettere: per informare, attirare, convincere, vendere, condividere, divertire, commuovere. E tutti vogliono che il proprio messaggio sia in grado di colpire nel segno. Possiamo farlo insieme: ecco perché Dillo con parole mie! apre la Home Page che stai visitando.

Fai un giro sul resto del sito. Potrai trovare la descrizione dei servizi che propongo, cronache dal mio lavoro e dintorni e suggerimenti su scrittura e comunicazione. Cosa ancora più importante, potrai contattarmi per una collaborazione o per una consulenza personalizzata: tutto quello che so fare è a tua disposizione. Lavorare con le parole mi fa sentire a casa; per arrivare a questo punto ho studiato molti anni, ho osservato chi è migliore di me e ho sperimentato. Il mio vero segreto però è un altro: adoro farlo.

Le mie "etichette"

Chi sono

 

Michela AruTemo di aver scelto un titolo troppo ambizioso per questo paragrafo... vedrò di darti almeno qualche indizio. Il mio nome è Michela Aru, ma in molti mi conoscono come Arumi. Come salta fuori questo nomignolo nipponicheggiante? Inverti di posizione nome e cognome, come nell'indirizzo del mio sito, e leggi la prima metà esatta delle dieci lettere.
 

Sono nata e rinata qui e là da alcuni decenni a questa parte ed il mio background socio-culturale ha radici in quattro regioni italiane diverse. Non so se questo mi faccia sentire più apolide o più di ampie vedute, ma lo ritengo comunque una ricchezza. Al momento vivo a Verona, ospite di due gatti che chiamo Mino e Lucio (a loro pare non dispiaccia).
 

Ho investito in un progetto di carriera accademica per diverso tempo, collezionando gioie e dolori che conservo gelosamente tra i miei bagagli più cari. Oggi, invece, conduco una doppia vita di musicista e copywriter. Un po’ come una moderna Clark Kent al femminile, ma con tre sostanziali differenze.
 

La prima è che non ho l'abitudine di indossare né tutina e né mantello, nemmeno per uscire in incognito la notte. La seconda è che non è ben chiaro quale delle due vite sarebbe da preferire per l'identità pubblica e quale per quella segreta. La terza, infine, è che tutto sommato non mi servono due identità: tengo tutto in un’unica, colorata esistenza... e, così, viaggio anche più leggera.

Ultime dal Blog